Incredulità

IMG_5870Non pare vero. Rileggi perché speri di aver capito male.
Ti trovi con gli occhi pieni di lacrime all’improvviso davanti allo schermo in ufficio. Per un bambino che neanche conoscevi e che hai incrociato ieri per la prima volta, felice – in fondo sarebbe andato tutto per il meglio, non è forse sempre così?

Lacrime per sua madre. La spaccatura nel suo cuore arriva dritta al tuo, la senti trasparente, sai quanto può essere dolorosa… La tua si è fermata prima di romperlo a metà. Si è rimarginata nel tempo, ma la cicatrice è sensibile.

 

E poi silenzio.

La campana del tempio tace,
ma il suono continua
ad uscire dai fiori.

[Bashō]

[Un altro addio. Ciao piccolo S.] 

Advertisements
Contrassegnato da tag ,

2 thoughts on “Incredulità

  1. Cristina ha detto:

    Tragedia. Solo questo. 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: